Zurich Náutica

 

Zurich nautica: la migliore protezione per la sua barca a motore o a vela.

Siamo specializzati in polizze per imbarcazioni turistiche e quindi assicuriamo solo le barche della lista 7ª.

Nella nostra agenzia TVT siamo orgogliosi di avere diversi clienti con imbarcazioni di uso ricreativo nei porti delle Isole Canarie e anche nella Penisola che ci hanno scelto come loro agenti assicurativi. Il segreto del nostro successo è legato al fatto che offriamo un servizio altamente personalizzato, informando i nostri clienti su tutto ciò che può accadere in mare. I nostri assicurati si sono affidati alla competenza nelle nostre consulenze per la tutela della loro barca.

 

Se ha intenzione di assicurare la sua barca è una buona idea analizzare e verificare le coperture esistenti sul mercato. Difatti abbiamo preparato questa sezione della nostra pagina web per agevolare le consulenze rapide e personalizzate. Ogni barca  così come ogni cliente ha le sue esigenze specifiche, per questo studiamo soluzioni individuali: solo così possiamo garantirle la giusta copertura evitando che paghi inutili garanzie.

 

Zurich Nautica: polizze per le imbarcazioni e le sue modalità.

 

Zurich Nautica è la risposta assicurativa di cui ha  bisogno, garantendole sicurezza in mare e integrità dell'imbarcazione. Navigare in pace, al riparo da qualsiasi imprevisto o guasto adesso è possibile con noi . E quando sarà in barca a vela, si goda semplicemente le onde, il vento in faccia e quell'orizzonte che l'aspetta sempre....

 

La risposta alle sue necessitá:

  • Assistenza in mare 24 ore su 24, 365 giorni l'anno.

  • Copertura automatica fino a 200 miglia con la massima protezione.

  • Risarcimento di eventuali avarie della barca valorandola come nuova indipendentemente dalla sua età.

  • Possibilità di stipulare le condizioni britanniche (Institute Yacht Clauses) per tutte le imbarcazioni il cui valore assicurato supera i 20.000€.

  • Assicuriamo il valore effettivo della barca e non il valore commerciale come nuovo, per semplifica la polizza e abbassare il prezzo del premio annuale.

  • La polizza può essere contratta con o senza franchigia, scegliendo le varie franchigie.

 

Esistono fondamentalmente due tipi di contratti di responsabilità civile:

 

  • Quello obbligatorio (copre solo i danni a terzi, fino al limite stabilito dalla legge - Decreto reale 607/1999 del 16 aprile);

  • e quella volontaria, che garantisce i danni alla barca stessa. Nell'assicurazione volontaria può essere applicata una franchigia (a carico dell'assicurato).

 

Per assistere eventuali sinistri è necessario che il capitano dell'imbarcazione sia in possesso del titolo che lo qualifica (PNB, PER, ecc.) e che abbia superato tutte le ispezioni richieste dall'autorità competente e che sia in possesso della documentazione necessaria per navigare. L'area di navigazione coperta dalle polizze è concordata in ciascuna di esse.

Possono essere assicurate solo le imbarcazioni del 7° elenco, destinate esclusivamente ad uso privato e ricreativo (con propulsione a motore o a vela), e sono quindi escluse da questa modalità quelle utilizzate per altri scopi (professionali, come la pesca per la vendita a terzi, sportivi, ecc...)

Si è soliti attribuire un valore allo scafo e alla chiglia; e un altro al motore (o alle vele, dichiarandole una ad una). Normalmente questi valori devono coincidere con i costi di sostituzione a nuovo di tali beni. Al momento della stipulazione  della polizza è molto importante non dimenticare quali attrezzature e accessori non sono attaccati allo scafo (a meno che non si desideri che non siano assicurati), in quanto l'assicuratore non sarà responsabile per eventuali danni ad essi derivanti dal verificarsi dell'incidente.

 

 

"Cláusula spagnola" Vs. "Cláusula inglese"

Vi è un'altra componente da considerare in una polizza di imbarcazione: le cosiddette "clausole spagnole" e "clausole inglesi". Anche se queste condizioni non hanno avuto origine nell'epoca attuale, vengono incluse in qualsiasi polizza stipulata in Spagna.

Queste ultime, tuttavia- con alcune eccezioni - hanno un quadro più ampio di garanzie, e sono state originariamente elaborate dall'Institute Yacht Clauses di Londra. La differenza sostanziale tra "clausole spagnole" e "clausole inglesi" consiste nell'estenzione delle garanzie: quelle inglesi permettono di concordare un valore per l'imbarcazione, al contrario delle clausule spagnole si basano sul valore venale della barca.

Se si ha l'opportunitá di scegliere una tra le due clausule, è consigliabile optare per la clausula inglese. Zurich Náutica offre ai suoi assicurati la libertà di scegliere la clausula che si preferisce. Ad ogni modo, tutte le imbarcazioni non possono superare un valore assicurabile oltre i 20.000€.

Le prestazioni solitamante coperte dalle assicurazioni sono le seguenti: naufragio, capovolgimento (l'azione e l'effetto di gettare il carico e altre cose che rendono la nave pesante, quando ha bisogno di essere alleggerita, in modo che non affondi in una tempesta), incaglio, collisione con un oggetto fisso o galleggiante, temporanea, affondamento che non sia dovuto ad una cattiva manutenzione della nave, furto in un luogo custodito e chiuso, e atti dolosi da parte di terzi. Tra le più importanti esclusioni dalla copertura vi sono i danni alle vele strappate dal vento, il distacco dei motori fuoribordo, la manutenzione difettosa dell'imbarcazione, i guasti puramente meccanici di ogni tipo, le negligenze gravi, i danni causati dall'aver lasciato l'imbarcazione all'ancora sulle spiagge o nelle calette senza assistenza, ecc...

 

Si precisa inoltre che in caso di perdita totale causata da un guasto coperto dalla polizza, l'indennizzo viene di norma corrisposto per il valore della nave, detratto dal valore dei resti, che rimarranno sempre in possesso dell'assicurato. In caso di sinistro all'estero, l'assicurato può rivolgersi a uno degli organismi di certificazione dei danni (i cosiddetti commissari dei danni - si tratta di esperti nel settore dei trasporti e delle imbarcazioni), che elaborano la relativa valutazione e la inviano alla compagnia Zurich.

Guida al servizio: Al momento del contratto Zurich Náutica riceverà la Guida al servizio e la sua Carta Cliente con la quale potrà beneficiare di un'ampia gamma di servizi pensati esclusivamente per lei: noleggio di capitano, pulizia delle imbarcazioni, trasferimento in barca, informazioni portuali e informazioni meteorologiche...

 

Leggi, documentazione e infrazioni.

Ai sensi della legge 27/1992 del 24 novembre dei Porti di Stato e della Marina Mercantile le imbarcazioni sono tenute a conservare a bordo la ricevuta del pagamento del premio assicurativo per il periodo indicato nella polizza. Tale documento dimostrerà la validità dello stesso, purché contenga almeno le seguenti informazioni:

    La compagnia assicurativa garante delle coperture.

    L'identificazione minina dell'imbarcazione assicurata.

    Il periodo di copertura indicando data e ora di inizio e fine dei suoi effetti.

Questa documentazione deve essere conservata a bordo dell'imbarcazione. Se viene richiesta dalle autorità competenti e non trovata a bordo, il contraente disporrà di cinque giorni lavorativi per apportare l'esistenza dell'assicurazione in vigore. La navigazione delle imbarcazioni con uso ricreativo non assicurate secondo le modalità stabilite, costituirànno una grave infrazione ai sensi delle disposizioni del Capo III del Titolo IV della Legge 27/1992 del 24 novembre 1992, Porti di Stato e Marina Mercantile.